BioEdilizia

La BioEdilizia è quella branca dell'ingegneria civile particolarmente sensibile e attenta al tema ambiente e che, dunque, progetta e costruisce edifici che riducono al massimo il loro impatto sull’ecosistema.

È, allora, davvero possibile vivere in una casa, un ufficio o un opicificio che sia totalmente green, grazie all’utilizzo di particolari materiali di costruzione e ad una serie di accorgimenti architettonici e anche tecnologici che puntano a un maggior risparmio energetico e a una minore dispersione di risorse.

Progettare e costruire in BioEdilizia significa quindi limitare il consumo di risorse non rinnovabili, utilizzando materiali non nocivi ed ecologici.

L’aspetto salutistico ha agito da catalizzatore nello sviluppo e nella diffusione dell’idea di BioEdilizia.

La tutela della salute dell’ambientale e il risparmio energetico hanno recentemente acquisito sempre maggiore importanza e rilevanza nell’opinione pubblica. Negli ultimi anni anche nel settore dell’abitare sono purtroppo emersi molti degli effetti negativi legati all’uso spesso incauto e spropositato dei prodotti dell’industria chimica.

Ciò ha destato molte preoccupazioni e la conseguente forte crescita della sensibilità per l’impiego di materiali non nocivi ed ecologici anche nell’edilizia.

Il processo di ri-analisi del modo attuale di concepire l’edilizia ha inoltre fatto riemergere anche le problematiche di impatto ambientale e di consumo energetico.

La scelta di dedicarsi esclusivamente alla BioEdilizia nel settore delle costruzioni da parte di NAPPA Eng&Tech è una scelta etica profonda, nata già nel 1996 dalla volontà di ribellarsi alla continua devastazione del territorio degli ultimi 40 anni praticata dalle dispenserie di cemento e all'impermeabilizzazione dei suoli tuttora in atto da parte delle amministrazioni locali che lo consentono. L'elevata qualificazione posseduta (laurea in ingegneria civile con indirizzo in strutture ed ambiente) completano il profilo proponente.

Una costruzione in bioedilizia in legno offre i seguenti vantaggi:

  1. tempi del cantiere notevolmente ridotti;
  2. ambienti sani subito abitabili;
  3. alta protezione termica per le sue caratteristiche di bassa conducibilità termica e spiccata igroscopicità che generano un effetto positivo sulla qualità dell'aria;
  4. elevato risparmio energetico per la capacità di accumulo termico;
  5. sicurezza in caso di incendio, in quanto le qualità fisico-meccaniche rendono del tutto prevedibile il comportamento al fuoco della struttura;
  6. ottimo comportamento della struttura alle sollecitazione sismiche;
  7. aumenta il valore patrimoniale dell'immobile, riducendo il deprezzamento per vetustà.

Solar activity

Domande e risposte

Re: Ancora Radon

Re: Ancora Radon

Gentile sig. Gubitosa.

La ringr....

Ancora Radon

Ancora Radon

Salve.

Dopo aver girovagato per....

Re: Certificato energetico

Re: Certificato energetico

Buongiorno sig. Serafino.

Non c....

Certificato energetico

Certificato energetico

Buongiorno, ho ricevuto la Vs. offerta di prestazione per l'APE (cer....

Re: successione

Re: successione

Salve sig. Tiziano.

Sì, questo....

Successione

Successione

Salve, scrivo dall'Emilia Romagna, sarebbe possibile procedere con u....

Re: Radon

Re: Radon

Salve Linda.

Per dirla in breve....

Radon

Radon

Ho visto in televisione un servizio su questo pericolo silenzioso e sono molto preoccupata per al....

Re: Antenna Ham radio su condomino

Re: Antenna Ham radio su condomino

Salve Dante.

In via generale ri....

Antenna Ham radio su condomino

Antenna Ham radio su condomino

Buongiorno.

Sono un radioamatore. Abito al secondo piano un condominio di 6 piani e vorre....

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni sui cookies utilizzati e come eliminarli, guarda qui privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive